Biografia

Palermo, 30 agosto 1962

Rossella Vasta nasce a Palermo il 30 agosto del 1962. A sei anni si trasferisce con la famiglia in Umbria, dove attualmente vive e lavora.

Personalità vivace, nel 1987 si laurea in Filosofia presso l’Università di Perugia con una tesi dal titolo ‘L’educazione visiva per lo sviluppo della personalità creativa’. Si dedica all’arte fin dall’adolescenza. Benché autodidatta, matura la propria esperienza artistica grazie alle numerose frequentazioni coltivate nel corso degli anni con autorevoli esponenti della scena artistica contemporanea italiana ed internazionale.

Nel 1997, dopo aver vissuto per alcuni anni negli Stati Uniti, Vasta decide di organizzare una mostra a Perugia, presso Palazzo della Penna, insieme agli artisti con cui è entrata in contatto a New York.

Tra il 1999 e il 2000 è in Germania dove, nell’Abbazia cistercense di Marienstatt, realizza le opere che saranno esposte presso il Museo di Bochum.

Vasta ha tenuto conferenze per diverse istituzioni accademiche, come l’American University di Washington DC, la Chautauqua Institution a Buffalo, la Cardinal Stritch di Milwaukee e la Montana State University di Bozeman.

Primo premio per la pittura alla Biennale Internazionale di Firenze nel 2003, Vasta espone in molte occasioni sia in Italia che all’estero. E ‘Accademica di Merito e membro del Consiglio di Amministrazione della Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia.

Nel 2012 le viene conferito un Dottorato Onorario in Scienze Umanistiche da parte della Cardinal Stritch University, la più grande delle ventidue Università Francescane degli Stati Uniti.