Biografia

27 Agosto 1917 – 2 Aprile 2012

Felice Ludovisi, nasce a Viterbo nel 1917, e si forma artisticamente a Roma dove arriva appena quindicenne. Nella Capitale consegue il diploma di maturità artistica e frequenta la facoltà di Architettura.

Nel 1945 espone in una mostra collettiva e l’anno successivo allestisce la prima personale alla Galleria San Marco.

Nel 1948 sue opere sono esposte al Museo Victoria and Albert di Londra.

Fin dalla mostra romana del 1956 all’Alibert gli si riconosce un’apertura verso l’astratto, ma su essa prevale la figuratività.

Nel 1968 è dedicata a Ludovisi una grande antologia che, allestita al Palazzo dei Priori di Viterbo, è successivamente trasferita all’Ente Premi Roma, Palazzo Barberini.

Il 2 Giugno 1985, su proposta del Presidente del Consiglio, il Presidente della Repubblica conferisce a Felice Ludovisi 1’Onorificenza di Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica per motivi artistici.

Nel 1987 su proposta dell’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio è allestita a Roma, presso Palazzo Venezia, la Mostra Antologica Felice Ludovisi – Quaranta anni di pittura (1946-1986).

II polittico ‘La Città del Sole’ di Ludovisi è esposto nel 1987 al 37′ Salon International de l’Aeronautique de l’Espace, a Parigi. L’opera viene scelta dal Gruppo Agusta per rappresentarne 1’immagine.

Nel 1998 la sua città natale gli dedica la mostra antologica ‘Luce e colore di Felice Ludovisi’.

Nel 2003 è esposto nella Cappella Palatina del Palazzo dei Priori di Viterbo il ciclo della Genesi, composto da otto dipinti precedentemente presentati alla Basilica di San Marco Evangelista di Roma.